Gite e Visite Guidate

Gita

Il Pollino non è solo una meta per allenati escursionisti, ma è anche una località per visite guidate culturali adatte a tutti.
Il paesaggio naturale, i centri storici, i musei, le opere d’arte, gli eventi tradizionali e l’agricoltura tipica diventano, accompagnati da una guida, occasione culturale per una bella giornata trascorsa in un paradiso naturale.

10VG. Centro storico di Rotonda, La Valle del Mercure, il Museo di Storia Naturale con i resti fossili dell’Elefante Antico, l’Ecomuseo del Parco, la Melanzana Rossa e i Fagioli Bianchi DOP.
15VG. Piano Ruggio, Belvedere del Malvento, Colle del Dragone, il Pino Loricato
20VG. La Quercia monumentale di Licari: uno dei 127 patriarchi arborei del Pollino
25VG. il Fiume Lao, Laino Castello e Borgo, il Santuario delle Cappelle
30VG. La sorgente del Mercure, L’antica Centrale Idroelettrica Tancredi, Viggianello
35VG. La Grotta del Romito, Papasidero, il Santuario della Madonna di Costantinopoli, Borgo Avena.
40VG. Le cittadelle del Barocco: Castelluccio Inferore, Castelluccio Superiore e il Bosco Difesa.
45VG. Civita, comunità albanese, chiesa greco-bizantina e le gole del Raganello
50VG. Morano Calabro, borgo presepe, illustrato da Escher.
55VG. Bosco Magnano e Fiume Peschiera
60VG. la Valle del Sinni, Episcopia, Senise, il Lago di Monte Cotugno e i Peperoni IGP.
65VG. Santuario della Madonna di Pollino, panorama indimenticabile.
70VG. San Costantino Albanese e le zampogne, San Paolo Albanese e la tessiturra della Ginestra.
75VG. Il Santuario della Madonna delle Armi, la leggendaria storia e il panorama mozzzafiato. Il Pane di Cerchiara.