Trekking di Pasqua

monte alpi
monte alpi

Trascorrere la settima di Pasqua camminando tra i boschi del Pollino con i vostri amici o con i vostri bambini

è una bella opportunità per stare immersi nella natura nel bellissimo momento del risveglio primaverile e visitare i piccoli centri storici e la possibilità di assistere ad interessanti e antiche manifestazioni religiose.

Scegliete voi quanti giorni fermarvi e da quale giorno cominciare il vostro soggiorno. Il programma lo stabiliamo insieme.

Eventi

Giovedì
Ore 24.00 I Battenti di Verbicaro. La tradizionale corsa dei “battenti” lungo i vicoli del centro storico di Verbicaro.

Venerdì
Escursione ai Piani di Pollino, il cuore del Parco. Al ritorno visita al centro storico di Rotonda per la Processione del Venerdì Santo

Sabato
Escursione a Monte Gada, una vedetta sulla valle del lao, Il Pollino e la Costa del Mar Tirreno. Possibile rientro in Mountain Bike

Domenica
Escursione nelle Faggete primigenie della Coppola di Paola e Marolo.

Lunedì
Escursione dei “Due Castelluccio” fino alla Madonna del Soccorso.

Martedì
Escursione alle panoramiche Gole del Raganello
Partecipazione alle Valljie** Arbereshe di Civita e Frascineto, rito tradizionale dei paesi Italo-Albanesi.
Si possono inserire attività come: Rafting, mountainbike, torrentismo.

**Le Vallje di Frascineto e Civita rappresentano nell’area del Pollino una delle più interessanti manifestazioni della cultura Arbereshe. Le Vallje sono gruppi spontanei di circa 10 elementi o più, vestiti seconda la tradizione, che tenendosi per mano, o mediante un fazzoletto, camminano per le vie del paese intonando canti in lingua Arbereshe.